Studi ed esperienze con PEA

Dal 1972 sono stati pubblicati molti studi controllati con placebo da cui risulta che PEA è efficace e sicura per i pazienti. In questi studi quasi PEA è stata somministrata a quasi 4.000 pazienti i seguenti disturbi: influenza, raffreddori e infezioni delle vie respiratorie, dolori cronici come dolori neuropatici derivanti da compressione di nervi, come nel caso del dolore da ernia. Negli anni ’80 dello scorso secolo sono stati trattati molti pazienti anche non nell'ambito di studi clinici con un prodotto PEA che si chiamava Impulsin e che veniva soprattutto utilizzato per migliorare le difese immunitarie i casi di influenza e raffreddori. Negli ultimi anni PEA è stata usata da molti pazienti grazie all’arrivo sul mercato di prodotti PEA come Normast, PeaPure e PeaVera. In particolare con quest’ultimi prodotti sono stati utilizzati per il trattamento di pazienti affetti da infiammazione neurogena. 

Carrello